Il sub ATO Monte Emilius – Piana d’Aosta è un’associazione di comuni comprendente i Comuni di AOSTA, AYMAVILLES, BRISSOGNE, CHARVENSOD, FENIS, GRESSAN, JOVENCAN, NUS, POLLEIN, QUART, SAINT-CHRISTOPHE, SAINT-MARCEL, SAINT-NICOLAS, SARRE, già facenti parte dell’Associazione dei Comuni “L’ËVE”, in seguito alla trasformazione disciplinata dall’articolo 120, comma 4, della legge regionale 7 dicembre 1998, n. 54, del Consorzio depurazione fognature Saint Christophe – Aosta – Quart.

Il sub ATO è ente strumentale dei soggetti membri, dotato di personalità giuridica di diritto pubblico.

I rapporti tra il sub ATO ed i Comuni membri sono regolati da apposita convenzione.

La legge regionale che disciplina il sistema delle autonomie in Valle d'Aosta è la n. 54/1998 e s.m.i., reperibile al seguente link:

http://www.consiglio.regione.vda.it/banche_dati/leggi_regolamenti/dettaglio_i.asp?pk_lr=2517

Lo Statuto del Sub-ATO e la convenzione che regola i rapporti con i comuni associati sono reperibile al seguente link:

http://www.subato-plaineaosta.vda.it/statuto-e-convenzione.html

Il Codice disciplinare e di condotta, approvato con D.C. n. 2 del 20/02/2014, è lo stesso allegato alla D.G.R. n. 2089 del 13/12/2013 ed è reperibile al seguente link:

http://www.regione.vda.it/amministrazionetrasparente/disposizionigenerali/attigenerali/codicecondotta_i.aspx